Bolivia

Bandiera del paese della Bolivia


Capitale: La Paz (capitale amministrativa)

Popolazione: 11.513.100

Breve storia della Bolivia:

La prima civiltà antica conosciuta in Bolivia era la cultura Tiwanakan che era intorno al 2000 aC e si trovava a sud del Lago Titicaca. Hanno costruito una grande città chiamata Tiwanaku.

Migliaia di anni dopo, nel XV secolo, l'Impero Inca entrò in Boliva. Erano la cultura dominante fino all'arrivo degli spagnoli nel 1525. I boliviani vissero sotto il dominio spagnolo per quasi 300 anni, tuttavia nel 1809 dichiararono la loro indipendenza. Combatterono gli spagnoli per altri 16 anni fino a diventare la Repubblica di Bolivia il 6 agosto 1825. Il paese prese il nome dal grande liberatore e generale Simon Bolivar.

La Bolivia, tuttavia, non era un paese forte o ricco. Anche se ci sono stati periodi in cui l'argento o lo stagno hanno fatto bene come esportazioni, in generale, il loro governo è stato instabile e debole per gli anni a venire. Alla fine del 1800 hanno combattuto la Guerra del Pacifico contro il Cile. Hanno perso la guerra e anche la loro costa. Ora la Bolivia era senza sbocco sul mare senza accesso all'oceano.

Il 1900 è stato pieno di rivoluzioni e disordini per il paese della Bolivia. Ci sono stati molti cambiamenti nella leadership, nel tipo di governi, nei tentativi di democrazia e nei colpi di stato militari negli ultimi 50 anni.



Mappa del paese della Bolivia

La geografia della Bolivia

Dimensione totale: 1,098,580 km quadrati

Confronto delle dimensioni: poco meno di tre volte la dimensione del Montana

Coordinate geografiche: 17 00 S, 65 00 O.



Regione o continente del mondo: Sud America

Terreno generale: aspre montagne delle Ande con un altopiano (Altiplano), colline, pianure del bacino amazzonico

Punto più basso geografico: Rio Paraguay 90 m

Punto più alto geografico: Nevado Sajama 6.542 m

Clima: varia con l'altitudine; umido e tropicale al freddo e semiarido

Principali città: LA PAZ (capitale) 1.642 milioni; Santa Cruz 1.584 milioni; Sucre 281.000 (2009)

Il popolo della Bolivia

Tipo di governo: repubblica

Lingue parlate: Spagnolo (ufficiale), Quechua (ufficiale), Aymara (ufficiale)

Indipendenza: 6 agosto 1825 (dalla Spagna)

Festa nazionale: Giorno dell'Indipendenza, 6 agosto (1825)

Nazionalità: Boliviano (i)

Religioni: Cattolico romano 95%, protestante (metodista evangelico) 5%

Simbolo nazionale: chiamata; Camminano condor

Inno nazionale o canzone: Canzone patriottica

Economia della Bolivia

Industrie principali: estrazione mineraria, fusione, petrolio, cibo e bevande, tabacco, artigianato, abbigliamento

Prodotti agricoli: semi di soia, caffè, coca, cotone, mais, canna da zucchero, riso, patate; legname

Risorse naturali: stagno, gas naturale, petrolio, zinco, tungsteno, antimonio, argento, ferro, piombo, oro, legname, energia idroelettrica

Principali esportazioni: gas naturale, soia e prodotti a base di soia, petrolio greggio, minerale di zinco, stagno

Importazioni principali: prodotti petroliferi, plastica, carta, aeromobili e parti di aeromobili, cibi preparati, automobili, insetticidi, semi di soia

Moneta: Boliviano (BOB)

PIL nazionale: $ 50.940.000.000




** La fonte per la popolazione (stima 2012) e il PIL (stima 2011) è CIA World Factbook.

Home Page