Birmania

Bandiera del paese della Birmania


Capitale: Rangoon (Yangon)

Popolazione: 54.045.420

Breve storia della Birmania:

L'area che oggi è il paese della Birmania è stata governata in passato da importanti dinastie. Nel 1044 d.C. salì al potere la dinastia Bagan. Questa volta è spesso chiamata l'età dell'oro della Birmania. È stato durante questo periodo alle buddismo divenne una delle principali religioni in Birmania. I re della dinastia Bagan costruirono molti santuari e pagode buddisti. Questa volta durò circa 150 anni fino all'arrivo degli invasori mongoli.

La successiva grande dinastia formata nella regione fu la dinastia Taungoo nel 1486. ​​Questa dinastia espanse l'impero e governò per oltre 250 anni. È stato seguito dalla dinastia Konbaung. Il primo re del Konbaung fu il re Alaungpaya. Questa era una dinastia in guerra che combatté i cinesi, i siamesi e più tardi gli inglesi. Caddero nell'impero britannico nel 1885. In questo periodo la Birmania divenne parte dell'India britannica.

Dopo la seconda guerra mondiale i birmani volevano la loro indipendenza dalla Gran Bretagna. Il loro capo era il generale Aung San. La Birmania ottenne l'indipendenza nel gennaio del 1948. Inizialmente la Birmania aveva un governo costituzionale, ma c'erano molti combattimenti per il potere all'interno del paese. I capi militari hanno preso il sopravvento. Nel 1990, quando il gruppo militare perse le elezioni, rifiutò di accettare i risultati e imprigionò molte personalità politiche che si opponevano. Anche oggi leader politici come Augn San Suu Kyi sono tenuti in prigione perché non sono d'accordo con il governo militare.

Oggi la Birmania è un paese con molti disordini e poche libertà politiche.



Mappa del paese della Birmania

La geografia della Birmania

Dimensione totale: 678,500 km quadrati

Confronto delle dimensioni: leggermente più piccolo del Texas

Coordinate geografiche: 22 00 N, 98 00 E



Regione o continente del mondo: Sud-est asiatico

Terreno generale: pianure centrali circondate da altopiani scoscesi e aspri

Punto più basso geografico: Mare delle Andamane 0 m

Punto più alto geografico: Hkakabo Razi 5.881 m

Clima: monsone tropicale; estati nuvolose, piovose, calde e umide (monsone di sud-ovest, da giugno a settembre); meno nuvoloso, scarse precipitazioni, temperature miti, bassa umidità durante l'inverno (monsone nord-orientale, da dicembre ad aprile)

Principali città: RANGOON (capitale) 4.259 milioni; Mandalay 1.009 milioni; Nay Pyi Taw 992.000 (2009)

Il popolo della Birmania

Tipo di governo: consiglio militare

Lingue parlate: I gruppi etnici birmani e minoritari hanno le proprie lingue

Indipendenza: 4 gennaio 1948 (dal Regno Unito)

Festa nazionale: Independence Day, 4 gennaio (1948); Union Day, 12 febbraio (1947)

Nazionalità: Birmano (singolare e plurale)

Religioni: Buddisti 89%, cristiani 4% (battisti 3%, cattolici romani 1%), musulmani 4%, animisti 1%, altro 2%

Simbolo nazionale: chinthe (mitico leone)

Inno nazionale o canzone: Kaba Ma Kyei (Till the End of the World, Myanmar)

Economia della Birmania

Industrie principali: lavorazione agricola; abbigliamento a maglia e tessuto; legno e prodotti in legno; rame, stagno, tungsteno, ferro; materiali di costruzione; prodotti farmaceutici; fertilizzante; cemento; gas naturale

Prodotti agricoli: riso, legumi, fagioli, sesamo, arachidi, canna da zucchero; legno duro; pesce e prodotti ittici

Risorse naturali: petrolio, legname, stagno, antimonio, zinco, rame, tungsteno, piombo, carbone, un po 'di marmo, pietra calcarea, pietre preziose, gas naturale, energia idroelettrica

Principali esportazioni: abbigliamento, gas, prodotti in legno, legumi, fagioli, pesce, riso

Importazioni principali: tessuto, prodotti petroliferi, plastica, macchinari, mezzi di trasporto, materiali da costruzione, petrolio greggio; prodotti alimentari

Moneta: kyat (MMK)

PIL nazionale: $ 82.680.000.000




** La fonte per la popolazione (stima 2012) e il PIL (stima 2011) è CIA World Factbook.

Home Page