Come sapere quando la vecchia vernice è andata a male

  Immagine per l'articolo intitolato Come sapere quando la vecchia vernice è andata a male
Foto: IkeHayden (Shutterstock)

La vernice che adorna le pareti del mio soggiorno è di una tonalità giallo chiaro nota come 'Lemon Ice'. Funziona perfettamente con il mio arredamento ed è un enorme passo avanti rispetto al color calendula che c'era quando mi sono trasferito. graffi e mantenere le mie pareti fresche. Ma per quanto tempo posso contare sulla durata della mia fornitura di riserva?

Sembra che un barattolo di vernice dovrebbe durare per sempre. Come quella lattina di fagioli che i tuoi genitori hanno accumulato dal Y2K, è conservata in una lattina ermetica con il coperchio chiuso a martellate. Ed è solo un mucchio di sostanze chimiche; come potrebbe mai andare male? Bene, secondo gli esperti, la vernice ha una durata di conservazione, ma quando apro la mia vernice vecchia di un anno e la metto in moto, mi sembra nuova di zecca. Quindi, come puoi sapere quando è il momento di buttare via la vecchia vernice e prendere una nuova lattina? Ecco alcuni segni che ti dicono quando la tua vernice ha superato il suo apice.


Dai numeri

Se, come me, non puoi dire se la vernice è buona guardandola, è una buona idea presumere che abbia superato la data di scadenza se è trascorso un certo periodo di tempo. Lucas London, CEO e co-fondatore del sito di design Leccata , detto Case reali la vernice dovrebbe idealmente essere consumata entro sei mesi dall'apertura. Più a lungo e la vernice può perdere la sua lucentezza, ei tuoi tentativi di ritocco non riusciranno a mimetizzarsi sul muro e potresti dover finire per ridipingere un'area più ampia.

In genere l'etichetta su una lattina di vernice elencherà la data in cui è stata miscelata insieme alla formula utilizzata per inventare il colore. Se sono trascorsi più di sei mesi e preferisci acquistare una nuova lattina piuttosto che rischiare di dover ridipingere più volte, smaltisci la vernice ma salva (o scatta una foto) l'etichetta in modo da poter ottenere un'altra lattina della stessa marca mista nello stesso modo.

Anche quella durata di sei mesi non è una garanzia; COME Rapporti sui consumatori Appunti, 'La vernice al lattice rimanente può durare anni, anche un decennio, o andare a male in pochi mesi.' Quindi, per scoprire se è buono o no, dovrai aprirlo e dare un'occhiata o annusare.

Osservare la consistenza e l'odore

Quando apri la tua vecchia lattina, prendi nota dell'odore della vernice (no, non ti sto dicendo di sbuffare la vernice). Se la vernice emana il familiare odore chimico di... vernice, dovresti stare bene. Tuttavia, secondo il sito della guida domestica SF Gate se senti un odore pungente e rancido, la vernice è andata a male e deve essere gettata via.

Anche la consistenza è importante: potresti notare che uno strato spesso, gommoso o oleoso è salito in cima. Mescolare accuratamente il liquido con un agitatore per vernice; se si fonde dolcemente insieme e rimane così dopo 10-15 minuti, è probabile che sia ancora buono, osserva Rapporti sui consumatori . Se l'olio e la vernice si separano di nuovo o non si mescolano affatto, ma sembrano più latte cagliato grumoso, non c'è risparmio che possa.

Anche i barattoli di vernice non aperti hanno durate diverse

E se comprassi una lattina ma non l'hai mai mescolata? Sito di miglioramento domestico HomeStars note la vernice acrilica e acrilica a base d'acqua non aperta può durare fino a dieci anni, mentre le vernici a base di olio possono durare fino a quindici. “La vernice non aperta mantiene il suo rapporto tra liquidi e semisolidi, motivo per cui va bene l'uso dopo un lungo periodo di tempo. Una volta che la lattina viene aperta ed esposta all'aria, questo rapporto inizia a cambiare', spiegano.


Il luogo in cui tieni la vernice può influire sulla sua longevità

La vernice deve essere conservata in un luogo fresco e asciutto e opportunamente sigillata martellando il tappo di metallo con un martello di gomma (non è consigliabile utilizzare un martello normale, in quanto può ammaccare il coperchio, rendendo l'apertura del barattolo di nuovo un Dolore). PER aiutare a mantenere la vernice fresca, rivenditore di articoli per la casa Vero valore consiglia di mettere un involucro di plastica sull'apertura della lattina prima di rimettere il coperchio. Quindi, conserva la lattina capovolta per impedire all'aria di entrare Veramente sicuro di aver chiuso la lattina in modo sicuro prima di tentare, comunque.)

TrueValue rileva inoltre l'importanza di mantenere la vernice al riparo dal freddo o dal caldo estremo. Se lo hai lasciato sulla veranda sul retro, in un capannone, in un garage non riscaldato o in qualsiasi altro luogo esposto alle intemperie, la composizione chimica della vernice potrebbe essere stata alterata, rendendola inutilizzabile.


Una volta scoperto che la tua vernice non è recuperabile, assicurati di farlo smaltirlo correttamente . uomo del cellulare bobvilla consiglia di aggiungere segatura al barattolo per asciugare la vernice residua e di contattare la gestione locale dei rifiuti per trovare un modo ecologico per smaltire il barattolo.