Elizabeth Cady Stanton

Elizabeth Cady Stanton

  • Occupazione: Attivista e abolizionista per i diritti delle donne
  • Nato: 12 novembre 1815 a Johnstown, New York
  • Morto: 26 ottobre 1902 a New York City, New York
  • Meglio conosciuto per: Leader nella lotta per il suffragio femminile
Biografia:

Dove è cresciuta Elizabeth Cady Stanton?

Elizabeth Cady nacque a Johnstown, New York, il 12 novembre 1815. Aveva 10 fratelli e sorelle, tuttavia, molti di loro morirono durante l'infanzia. Solo Elizabeth e quattro delle sue sorelle vissero bene fino all'età adulta. Il suo ultimo fratello, Eleazar, morì quando aveva 20 anni, lasciando sua madre depressa e suo padre desiderando che Elizabeth fosse un ragazzo.

Non giusto per le donne

Crescendo Elizabeth è stata esposta alla legge attraverso suo padre Daniel. Era un avvocato che ha servito anche come giudice e a Membro del Congresso degli Stati Uniti . Ha imparato che la legge non era la stessa per uomini e donne. Ha imparato che solo gli uomini possono votare e che le donne hanno pochi diritti per legge. Non pensava che fosse giusto. Pensava di essere brava come qualsiasi ragazzo e che avrebbe dovuto avere le stesse opportunità.

Andando a scuola



Quando Elizabeth raggiunse l'età scolare, voleva andare a scuola per imparare. Non molte donne andavano a scuola in quei giorni, ma suo padre accettò di mandarla a scuola. A scuola Elizabeth era una studentessa eccellente. Ha vinto premi e ha dimostrato di poter fare altrettanto o meglio della maggior parte dei ragazzi.

Dopo il liceo, Elizabeth voleva andare al college. Ha imparato rapidamente che le ragazze non erano ammesse nelle principali università. Ha finito per frequentare un college per ragazze dove ha potuto continuare i suoi studi.

Abolizionista e diritti umani

Elisabetta iniziò a credere fortemente nei diritti di tutti gli individui indipendentemente dalla razza o dal sesso. Si innamorò di un abolizionista (una persona contro la schiavitù) di nome Henry Stanton. Si sposarono nel 1840. Nel corso del loro matrimonio avrebbero avuto sette figli.

Movimento per i diritti delle donne

Mentre partecipava a convegni contro la schiavitù, Elisabetta incontrò anche donne che nutrivano la stessa passione per i diritti delle donne, donne come Lucretia Mott, Martha Wright e Susan B. Anthony . Credeva che le donne potessero fare poco per cambiare la loro posizione nella vita a meno che non potessero cambiare le leggi. Per cambiare le leggi, avevano bisogno del diritto di voto. Il diritto per le donne di farlo votazione si chiama suffragio femminile. Elisabetta iniziò a lavorare e fare una campagna per il suffragio femminile. Avrebbe passato il resto della sua vita a lavorare su questa importante causa.

Dichiarazione di sentimenti

Nel 1850, Elisabetta e molte altre donne tennero la prima convenzione sui diritti delle donne a Seneca Falls, New York. Elisabetta ha presentato un documento importante chiamato Dichiarazione dei sentimenti. Questo documento è stato modellato dopo il Dichiarazione di indipendenza e ha detto che le donne e gli uomini sono stati creati uguali e dovrebbero essere trattati allo stesso modo secondo la legge. Molte persone hanno parlato all'evento, incluso il famoso abolizionista ed ex schiavo Frederick Douglass .

Associazione nazionale per il suffragio femminile

Nel 1869, Elizabeth e la sua buona amica Susan B. Anthony formarono la National Woman Suffrage Association. Credevano fermamente che alle donne dovrebbe essere concesso il diritto di voto. Hanno pensato che il file Quindicesimo emendamento , che dava il diritto di voto agli uomini di colore, dovrebbe includere anche il diritto di voto alle donne. Altre persone pensavano che se le donne fossero state incluse nell'emendamento, non sarebbe passato. Con sua grande delusione, quando il quindicesimo emendamento fu ratificato nel 1870, non includeva le donne.

Legacy

Nei successivi 30 anni della sua vita, Elizabeth ha lavorato duramente per migliorare i diritti delle donne. Sebbene non sia vissuta abbastanza a lungo per vedere le donne ottenere il diritto di voto con il diciannovesimo emendamento, è stato il suo duro lavoro che ha aperto la strada.

Fatti interessanti su Elizabeth Cady Stanton
  • Una corazzata usata durante la seconda guerra mondiale prese il nome da Stanton chiamata USS Elizabeth C. Stanton.
  • La sua casa a Seneca Falls è stata dichiarata monumento storico nazionale.
  • Ha parlato dei diritti delle donne prima che il Congresso degli Stati Uniti tenesse un famoso discorso chiamatoLa solitudine del sé.
  • Una volta ha detto che 'la storia del passato non è che una lunga lotta verso l'uguaglianza'.