Indiana State History for Kids

Storia dello stato

Nativi americani

Le persone hanno vissuto nella terra che è l'Indiana per migliaia di anni. La cultura dei boschi abitava l'area fino al 1000 d.C. quando emerse la cultura del Mississippi. C'erano un certo numero di algonchini che parlavano Nativo americano tribù che vivevano nella regione quando arrivarono gli europei. Includevano i popoli Illini, Shawnee e Miami. Nel 1600, altre tribù arrivarono dall'est quando furono cacciate dagli europei come i popoli del Delaware.

Skyline di Indianapolis
Indianapolis, Indianadi Jasssmit
Arrivano gli europei

Il primo europeo a esplorare l'Indiana fu l'esploratore francese Robert de La Salle nel 1679. Molti coloni francesi scesero dal Canada per commerciare in pellicce con le tribù dei nativi americani. La prima stazione commerciale fu fondata nel 1702. Nel 1715, i francesi costruirono Fort Miami che sarebbe poi diventato Fort Wayne. Successivamente, i coloni britannici arrivarono nell'area e iniziarono a contendersi il controllo del commercio di pellicce.

Guerra francese e indiana



Nel 1754, gli inglesi e i francesi entrarono in guerra per il commercio di pellicce nelle Americhe. I nativi americani dell'Indiana si allearono con i francesi e combatterono gli inglesi. Tuttavia, nel 1763, gli inglesi vinsero la guerra e la terra divenne parte dell'Impero britannico.

La guerra di Pontiac

Nonostante i francesi perdessero la guerra, i nativi americani non volevano rinunciare alla loro terra. Hanno continuato a combattere. Molte tribù si allearono sotto il leader Pontiac e combatterono contro l'esercito britannico. Gli indiani alla fine persero la guerra, ma gli inglesi fecero una legge che diceva che i coloni inglesi non avrebbero preso il controllo della loro terra. Sfortunatamente per gli indiani, molti europei stabilirono ancora la loro terra nonostante la nuova legge.

Territorio del Nordovest

Dopo la rivoluzione americana, gli Stati Uniti presero il controllo dell'Indiana. Entrò a far parte del Territorio del Nordovest nel 1787. Il Territorio del Nordovest era una vasta area che comprendeva anche i futuri stati dell'Ohio, dell'Illinois, del Michigan e del Wisconsin. Nel 1800, la regione fu ribattezzata territorio dell'Indiana quando Ohio è diventato uno stato.

Tecumseh, leader degli Shawnee
Tecumsehdi Unknown
La guerra di Tecumseh

Gli Stati Uniti avevano fatto trattati con le tribù dei nativi americani promettendo loro la terra. Tuttavia, poiché sempre più coloni si trasferirono, continuarono a prendere la terra dai nativi americani. Il capo degli Shawnee, Tecumseh , ha unito un certo numero di tribù insieme per combattere gli Stati Uniti. Ha incontrato il governatore dell'Indiana William Henry Harrison (che sarebbe poi diventato presidente) nel tentativo di negoziare un trattato equo. Tuttavia, nel 1811, Harrison attaccò e sconfisse gli Shawnee nella battaglia di Tippecanoe.

Diventare uno Stato

Nel 1813 la capitale fu trasferita a Corydon. Il legislatore presentò una petizione al Congresso degli Stati Uniti per diventare uno stato nel 1815 e l'Indiana fu accettata come 19 ° stato l'11 dicembre 1816. Nove anni dopo, nel 1825, la capitale dello stato fu trasferita a Indianapolis.

Una delle prime 500 Miglia di Indianapolis
1916 500 Miglia di Indianapolisdi Unknown
Sequenza temporale
  • 1679 - L'esploratore francese Robert de La Salle visita l'Indiana.
  • 1702 - Viene fondata la prima stazione di scambio.
  • 1715 - I francesi costruiscono Fort Miami che in seguito diventa Fort Wayne.
  • 1732 - Il primo insediamento permanente viene stabilito dai missionari a Fort Vincennes.
  • 1754 - L'inizio della guerra franco-indiana. Gli indiani si alleano con i francesi, ma perdono la guerra nel 1763 e gli inglesi prendono il sopravvento.
  • 1787 - Viene formato il Northwest Territory, inclusi molti stati futuri come Indiana, Ohio, Michigan, Illinois e Wisconsin.
  • 1800 - L'Ohio diventa uno stato e viene formato il Territorio dell'Indiana.
  • 1811 - William Henry Harrison sconfigge gli Shawnee nella battaglia di Tippecanoe.
  • 1815 - La capitale del territorio dell'Indiana viene trasferita a Corydon.
  • 1816 - L'Indiana diventa il 19 ° stato.
  • 1825 - Indianapolis diventa la capitale dello stato.
  • 1846 - Gli ultimi nativi americani vengono ordinati fuori dall'Indiana.
  • 1911 - Si svolge la prima gara automobilistica della 500 Miglia di Indianapolis.
Più storia dello stato degli Stati Uniti:

Alabama
Alaska
Arizona
Arkansas
California
Colorado
Connecticut
Delaware
Florida
Georgia
Hawaii
Idaho
Illinois
Indiana
Iowa
Kansas
Kentucky
Louisiana
Maine
Maryland
Massachusetts
Michigan
Minnesota
Mississippi
Missouri
Montana
Nebraska
Nevada
New Hampshire
New Jersey
Nuovo Messico
New York
Carolina del Nord
Nord Dakota
Ohio
Oklahoma
Oregon
Pennsylvania
Rhode Island
Carolina del Sud
Sud Dakota
Tennessee
Texas
Utah
Vermont
Virginia
Washington
Virginia dell'ovest
Wisconsin
Wyoming


Opere citate