Massachusetts State History for Kids

Storia dello stato

Nativi americani

Prima dell'arrivo degli europei, la terra che oggi è lo stato del Massachusetts era abitata da numerose tribù di nativi americani. Queste tribù parlavano la lingua algonchina e includevano i popoli Massachusett, Wampanoag, Nauset, Nipmuc e Mohican. Alcuni dei popoli vivevano in abitazioni a cupola chiamate wigwam, mentre altri vivevano in grandi case plurifamiliari chiamate case lunghe.

La città di Boston
Bostondi Unknown
Arrivano gli europei

I primi esploratori visitarono la costa del Massachusetts, incluso John Cabot nel 1497. Gli europei portarono con sé la malattia. Malattie come il vaiolo hanno ucciso circa il 90% dei nativi americani che vivono in Massachusetts.

Pellegrini



Gli inglesi stabilirono il primo insediamento permanente nel 1620 con l'arrivo del Pellegrini a Plymouth. I pellegrini erano Puritani sperando di trovare la libertà religiosa nel Nuovo Mondo. Con l'aiuto degli indiani locali compresi Squanto , i pellegrini sopravvissero al rigido inverno iniziale. Una volta stabilita Plymouth, arrivarono altri coloni. La Massachusetts Bay Colony è stata fondata a Boston nel 1629.

Colonia

Man mano che più persone si trasferivano, le tensioni tra le tribù indiane e i coloniali si trasformarono in violenza. Un certo numero di battaglie si sono svolte tra il 1675 e il 1676 chiamato La guerra di re Filippo . La maggior parte degli indiani fu sconfitta. Nel 1691, la colonia di Plymouth e la colonia della baia del Massachusetts si unirono per formare la provincia del Massachusetts.

Protestando contro le tasse britanniche

Quando la colonia del Massachusetts iniziò a crescere, la gente divenne più indipendente. Nel 1764, la Gran Bretagna approvò lo Stamp Act per tassare le colonie al fine di aiutare a pagare i militari. Il centro per le proteste contro il gesto si è svolto a Boston, Massachusetts. Durante una protesta nel 1770, i soldati britannici spararono sui coloni, uccidendo cinque persone. Questo giorno è stato chiamato Massacro di Boston . Alcuni anni dopo, i bostoniani protestarono ancora una volta scaricando il tè nel porto di Boston in quello che in seguito sarebbe stato chiamato Boston Tea Party .

Boston Tea Party
Boston Tea Partydi Nathaniel Currier
rivoluzione americana

Fu in Massachusetts dove iniziò la rivoluzione americana. Nel 1775, l'esercito britannico arrivò a Boston. Paul Revere cavalcò tutta la notte per avvertire i coloni. Il 19 aprile 1775 iniziò la guerra rivoluzionaria con il Battaglie di Lexington e Concord . Lo stato del Massachusetts avrebbe svolto un ruolo importante durante la guerra con leader e padri fondatori come Samuel Adams , John Adams e John Hancock.

Battaglia di Lexington
Battaglia di Lexingtondi Unknown
Diventare uno Stato

Il Massachusetts divenne il sesto stato a unirsi agli Stati Uniti il ​​6 febbraio 1788. John Adams di Boston divenne il primo vicepresidente e il secondo presidente degli Stati Uniti.

Sequenza temporale
  • 1497 - John Cabot naviga lungo la costa del Massachusetts.
  • 1620 - I pellegrini arrivano a Plymouth e stabiliscono il primo insediamento inglese permanente.
  • 1621 - I pellegrini tengono la prima 'Festa del Ringraziamento'.
  • 1629 - Viene fondata la Massachusetts Bay Colony.
  • 1691 - La provincia del Massachusetts si forma quando la colonia della baia del Massachusetts e la colonia di Plymouth si uniscono.
  • 1692 - Diciannove persone vengono messe a morte per stregoneria durante i processi di stregoneria di Salem.
  • 1770 - Cinque coloni di Boston vengono uccisi dalle truppe britanniche nel massacro di Boston.
  • 1773 - I coloni di Boston scaricano casse di tè nel porto al Boston Tea Party.
  • 1775 - La guerra rivoluzionaria inizia con le battaglie di Lexington e Concord.
  • 1788 - Il Massachusetts diventa il sesto stato degli Stati Uniti.
  • 1820 - Il Maine si separa dal Massachusetts per diventare il 23 ° stato.
  • 1961 - John F. Kennedy diventa il trentacinquesimo presidente degli Stati Uniti.
  • 1987 - Il progetto di costruzione 'Big Dig' inizia a Boston.
Più storia dello stato degli Stati Uniti:

Alabama
Alaska
Arizona
Arkansas
California
Colorado
Connecticut
Delaware
Florida
Georgia
Hawaii
Idaho
Illinois
Indiana
Iowa
Kansas
Kentucky
Louisiana
Maine
Maryland
Massachusetts
Michigan
Minnesota
Mississippi
Missouri
Montana
Nebraska
Nevada
New Hampshire
New Jersey
Nuovo Messico
New York
Carolina del Nord
Nord Dakota
Ohio
Oklahoma
Oregon
Pennsylvania
Rhode Island
Carolina del Sud
Sud Dakota
Tennessee
Texas
Utah
Vermont
Virginia
Washington
Virginia dell'ovest
Wisconsin
Wyoming


Opere citate