Periodo di disunione

Periodo di disunione

Storia >> Antica Cina

Il periodo della disunione è iniziato con la caduta del dinastia Han nel 220 d.C. Continuò per oltre 350 anni fino a quando la Cina fu nuovamente unita sotto il Dinastia Sui nel 589 d.C.

La storia del Periodo della Disunione è spesso suddivisa in tre diversi periodi di tempo: i Tre Regni, la dinastia Jin e i regni meridionale e settentrionale.

Tre regni


Dipinto di Liu Bei
di Yan Liben [dominio pubblico]



Dopo la caduta della dinastia Han nel 220 d.C., tre diversi signori della guerra salirono al potere. Ognuno di loro ha affermato di essere imperatore e ha preso il controllo di una diversa regione della Cina. Questi tre regni erano chiamati Wei (nord), Shu (ovest) e Wu (sud). Questo periodo è stato segnato da guerre tra diversi signori della guerra e milioni di cinesi sono morti in battaglia.

Il periodo dei Tre Regni è diventato una parte popolare della storia cinese in molte storie, film e leggende. Leader come Cao Cao (fondatore del Regno di Wei), Liu Bei (fondatore del Regno di Shu) e Sun Quan (fondatore del Regno di Wu) sono nomi familiari in Cina e personaggi popolari nelle storie e nelle opere teatrali.

Jin Dynasty

Nel 265 d.C., un generale di nome Sima Yan prese il controllo del regno di Wu e fondò la dinastia Jin. I Jin divennero la dinastia più forte della Cina che governò gran parte della Cina meridionale dal 265 d.C. al 420 d.C. Ad un certo punto sono riusciti a unire tutta la Cina nel 280, ma questo non è durato a lungo. La Cina settentrionale si ribellò presto e si sciolse in una serie di stati più piccoli governati da signori della guerra.

Dinastie del sud e del nord

La fase finale del periodo di disunione è chiamata dinastie del sud e del nord. Questo periodo durò dal 420 al 589 d.C. Durante questo periodo, la Cina rimase divisa con diverse dinastie che governavano nel nord e nel sud. Terminò quando la dinastia Sui salì al potere e unificò la Cina nel 589 d.C.

Realizzazioni

Sebbene la Cina non fosse unita durante questo periodo, il Periodo di Disunità vide molti progressi e risultati. Le nuove invenzioni includono la staffa per cavalli, il bue di legno (come una carriola) e l'aquilone. Ci furono anche progressi in astronomia, matematica e medicina.

Governo

Il periodo della disunione ha visto un aumento del potere dei signori della guerra e delle famiglie leader. Il governo era meno organizzato rispetto alla dinastia Han. I signori della guerra locali erano spesso la principale fonte di potere.

Cultura

Nonostante i re e gli imperatori in continua evoluzione, le arti continuarono a fiorire durante questo periodo. Il periodo ha prodotto artisti brillanti e innovativi in ​​settori come la poesia, la calligrafia, la scultura e la pittura. Anche le influenze esterne e l'integrazione dei popoli vicini hanno avuto un impatto sulla cultura cinese. Forse la più significativa di queste è stata la diffusione del buddismo come religione principale.

Fatti interessanti sul periodo della disunione
  • Questo periodo è a volte indicato come The Six Dynasties.
  • Liu Bei e Sun Quan si sono uniti per combattere contro Cao Cao al famoso Battaglia delle scogliere rosse .
  • La pittura di paesaggio divenne la forma più popolare di pittura cinese durante la dinastia Jin.
  • La poesia ha guadagnato una maggiore popolarità grazie alle azioni di sette famosi poeti che divennero noti come i sette saggi del boschetto di bambù.
  • Il cancelliere del regno di Shu, Zhuge Liang, è famoso per essere uno dei più brillanti strateghi militari della storia della Cina.