La regina Vittoria per bambini

La regina Vittoria fu regina del Regno Unito dal 1837 al 1901, regnando per 63 anni. Nata come Principessa Vittoria di Kent nel 1819, divenne inaspettatamente l'erede al trono dopo la morte dei suoi zii. All'età di 18 anni salì al trono alla morte di suo zio, il re Guglielmo IV. Il suo regno, noto come Era Vittoriana, fu un periodo di prosperità, espansione industriale e crescita dell'Impero britannico. Sposò nel 1840 il principe Alberto di Sassonia-Coburgo e Gotha, dal quale ebbe nove figli.


Il regno della regina Vittoria fu uno dei più lunghi della storia britannica, coprendo oltre sessant'anni. Ha assistito a cambiamenti e progressi significativi nel Regno Unito, tra cui la rivoluzione industriale, l'espansione coloniale e la crescita dell'Impero britannico. Il suo matrimonio con il principe Alberto e i loro nove figli, che si sposarono con diverse famiglie reali europee, le valse il soprannome di 'nonna d'Europa'. Nonostante il suo ritiro iniziale dopo la morte di Alberto, Vittoria alla fine riacquistò il suo ruolo e si interessò molto agli affari dell'impero, in particolare in India, dove fu proclamata Imperatrice. Il suo regno lasciò un segno indelebile nella storia e nella società britannica e l'era vittoriana è ricordata come un periodo significativo di progresso e sviluppo culturale.

Biografia Regina Vittoria
Regina Vittoriadi George Hayter
  • Occupazione: Regina del Regno Unito
  • Nato: 24 maggio 1819 a Kensington Palace, Londra
  • Morto: 22 gennaio 1901 a Osborne House, Isola di Wight
  • Regno: Dal 20 giugno 1837 al 22 gennaio 1901
  • Soprannome: La nonna dell'Europa, la signora Brown
  • Meglio conosciuto per: Ha governato il Regno Unito per 63 anni
Biografia:

Nata principessa

La principessa Vittoria di Alessandria nacque il 24 maggio 1819 al Kensington Palace di Londra. Suo padre era Edoardo, il duca di Kent e sua madre era la principessa Vittoria di Germania.

Victoria ha vissuto la vita di una giovane reale e sua madre era molto protettiva. Quando era piccola aveva pochi contatti con gli altri bambini, trascorreva la maggior parte delle sue giornate con tutori adulti e giocava con le bambole. Crescendo le piaceva dipingere, disegnare e scrivere nel suo diario.

Erede della corona

Quando nacque Victoria, era la quinta in fila per la corona di il Regno Unito . Sembrava improbabile che sarebbe mai diventata regina. Tuttavia, dopo che molti dei suoi zii non riuscirono ad avere figli, divenne l'erede al trono dell'attuale re, Guglielmo IV.

Diventare regina

Quando il re Guglielmo IV morì nel 1837, Vittoria divenne regina del Regno Unito all'età di diciotto anni. La sua incoronazione ufficiale ebbe luogo il 28 giugno 1838. Vittoria era determinata a essere una buona regina e a restaurare la fede del popolo del Regno Unito nella monarchia. Una delle prime cose che fece fu saldare i debiti di suo padre. La gente l'ha apprezzata fin dall'inizio.

Victoria non sapeva molto su come governare, tuttavia, divenne una buona amica e tutrice nell'allora Primo Ministro, Lord Melbourne. Melbourne consigliò Victoria su questioni politiche e ebbe una notevole influenza su di lei all'inizio del suo regno.

Sposare un principe

Il 10 ottobre 1839 un principe tedesco di nome Albert venne a visitare la corte reale. Victoria si innamorò immediatamente. Cinque giorni dopo, erano fidanzati e si sarebbero sposati. Victoria amava la vita matrimoniale. Lei e Albert hanno avuto 9 figli negli anni successivi. Albert divenne anche il suo confidente e l'aiutò a orientarsi nella politica del Regno Unito.

L'epoca vittoriana

Il periodo del regno di Vittoria fu un periodo di prosperità e pace per il Regno Unito. Era un periodo di espansione industriale e di costruzione di ferrovie. Uno dei successi dell'epoca fu la Grande Esposizione del 1851. A Londra fu costruito un enorme edificio chiamato Crystal Palace che ospitava una serie di mostre tecnologiche provenienti da tutto il mondo. Il principe Alberto partecipò alla pianificazione e fu un enorme successo.

La morte di Alberto

Il 14 dicembre 1861 Albert morì di febbre tifoide. Victoria entrò in una profonda depressione e si ritirò da tutta la politica. C'è stato un punto in cui molte persone hanno messo in dubbio la sua capacità di governare. Alla fine Vittoria si riprese e cominciò a nutrire un forte interesse per l'Impero britannico e le sue colonie. Si interessò particolarmente India e ottenne il titolo di Imperatrice dell'India.

Nonna d'Europa

I nove figli di Vittoria furono dati in sposa a reali di gran parte d'Europa. Viene spesso chiamata la nonna dell'Europa perché molti dei monarchi europei sono suoi parenti. Il suo primo figlio, Edoardo, divenne re dopo di lei e sposò una principessa danese. Sua figlia Vittoria, la principessa reale, sposò l'imperatore di Germania. Altri bambini sposarono reali di altre zone d'Europa, inclusa la Russia. Aveva trentasette pronipoti al momento della sua morte, avvenuta il 22 gennaio 1901.

Fatti interessanti sulla regina Vittoria
  • Prese il nome anche da sua madre, Alessandro I, l'imperatore di Russia.
  • L'animale domestico preferito di Victoria da piccola era il suo cane, un King Charles spaniel di nome Dash.
  • L'Isola del Principe Edoardo in Canada prende il nome dal padre di Vittoria.
  • Durante la sua crescita è stata soprannominata 'Drina'.
  • A Vittoria fu detto che un giorno sarebbe diventata regina quando aveva tredici anni. Ha osservato: 'Sarò brava'.
  • Nel 1887, il Regno Unito celebrò il cinquantesimo anniversario del suo regno con una grande festa chiamata Golden Jubilee. Si festeggiarono nuovamente nel 1897 con il Giubileo di Diamante.