Piste da corsa

NASCAR: piste da corsa

Gare e piste da corsa NASCAR NASCAR Cars Glossario NASCAR


NASCAR attualmente ha gare su circa 29 ippodromi negli Stati Uniti (e una gara di Busch in Messico). La maggior parte delle piste ospita gare per Nextel, Busch e Craftsman Truck Series, tuttavia, alcune sono uniche per una particolare serie come il Pocono Raceway che attualmente ha solo una gara Nextel. Anche molte delle piste più famose come il Daytona Speedway vengono corse due volte l'anno.

Pista NASCAR

Ogni pista NASCAR è unica. Questa è una delle cose che rende NASCAR così interessante. Di settimana in settimana ci sono diverse sfide che i piloti di auto da corsa e le squadre di gara devono affrontare. Una settimana potrebbe essere l'usura delle gomme, la prossima è il chilometraggio del gas, quindi la potenza e quindi la maneggevolezza.

La forma e la lunghezza di ogni traccia NASCAR varia. La forma più standard è la pista ovale. Queste piste variano in lunghezza dalla pista più breve, che è Martinsville Speedway, a 0,53 miglia, alla pista più lunga, che è la Talladega Superspeedway a 2,66 miglia. Un altro tipo popolare di pista è il tri-ovale come il Michigan International Speedway. Il Lowe's Motor Speedway nella Carolina del Nord è un quad-ovale e il Darlington Raceway è un ovale con estremità di diversa lunghezza. Una delle piste dalla forma più unica è Pocono Raceway che è una forma ovale triangolare. Per cambiare davvero le cose, NASCAR ha due gare su strada che sono una forma complessa di tutti i tipi di curve.

Ci sono tre termini generali usati per la lunghezza delle piste. Se una pista è inferiore a 1 miglio, la pista viene chiamata short track. Se è più lungo di 2 miglia, la pista si chiama Superspeedway. Le piste NASCAR che si adattano tra queste due lunghezze sono solitamente chiamate piste intermedie.

Un altro elemento che rende unica ogni pista è la banca sulle curve. Ogni traccia ha il proprio grado di banca. Ciò consente di ottenere velocità massime diverse e manovrabilità diversa su ogni grezzo, facendo sì che i piloti e le auto da corsa si adattino di settimana in settimana a come si preparano e corrono.



Cavalletti Race Track

Ci sono due piste che vengono chiamate piste con piastra limitatrice. Questi sono Talladega Superspeedway e Daytona. Si tratta di piste lunghe più di 2 miglia che hanno un'elevata inclinazione che consente alle auto da corsa di raggiungere velocità estremamente elevate e pericolose di oltre 200 miglia all'ora. Nel tentativo di rendere queste piste più sicure, le auto devono avere piastre limitatrici per rallentarle. Alcuni piloti di auto da corsa sostengono che questo in realtà rende le corse più pericolose in quanto le auto da corsa si ammassano l'una contro l'altra per sfidarsi. Un singolo incidente d'auto nella parte anteriore del gruppo può causare un enorme incidente con più auto mentre le auto che si trovano a pochi centimetri l'una dall'altra si accumulano. Tuttavia, rende alcune gare emozionanti da guardare poiché ci possono essere 10 o più auto da corsa tutte vicine l'una all'altra nell'ultimo giro, tutte con la possibilità di vincere.

Tutto sommato, è l'unicità di ogni pista che rende interessante la NASCAR da guardare di settimana in settimana. Diverse squadre di corse e piloti eccellono su diversi tipi di piste, ma il campione deve eccellere su tutte.



Più NASCAR:
Gare e piste da corsa NASCAR
NASCAR Cars
Glossario NASCAR
Driver NASCAR
Elenco delle piste da corsa NASCAR

Biografie di corse automobilistiche:
Jimmie Johnson
Dale Earnhardt Jr.
Danica Patrick