Spavento rosso

Spavento rosso

Il termine Red Scare è usato per descrivere periodi di estremo anticomunismo negli Stati Uniti. Il 'rosso' deriva dal colore della bandiera dell'Unione Sovietica. Lo 'spavento' deriva dal fatto che molte persone ne avevano paura comunismo sarebbe venuto negli Stati Uniti.

Ci sono stati due periodi di paura rossa. Il primo è avvenuto dopo la prima guerra mondiale e la rivoluzione russa. Il secondo si è verificato durante la guerra fredda dopo la seconda guerra mondiale.

Primo spavento rosso

Il comunismo è diventato per la prima volta un importante sistema di governo in Russia dopo il Rivoluzione russa nel 1917. Il partito bolscevico che guidò la rivoluzione era guidato da marxisti Vladimir Lenin . Hanno rovesciato l'attuale governo e ucciso la famiglia reale. Sotto il comunismo la proprietà privata fu tolta e alle persone non fu permesso di praticare apertamente la loro religione. Questo tipo di governo ha suscitato paura nel cuore di molti americani.

La prima paura rossa si verificò dal 1919 al 1920. Quando i lavoratori iniziarono a scioperare, molte persone incolparono il comunismo. Diverse persone sono state arrestate solo perché si pensava avessero convinzioni comuniste. Il governo ha persino deportato persone ai sensi del Sedition Act del 1918.

Seconda paura rossa



La seconda paura rossa si è verificata durante l'inizio della guerra fredda con l'Unione Sovietica dopo la fine della seconda guerra mondiale. Durò circa dieci anni dal 1947 al 1957.

Con la diffusione del comunismo nell'Europa orientale e in Cina, nonché con la guerra di Corea, la gente aveva paura che il comunismo potesse infiltrarsi negli Stati Uniti. Inoltre, l'Unione Sovietica era diventata una superpotenza mondiale e aveva bombe nucleari. La gente aveva paura di chiunque potesse schierarsi con i comunisti e aiutare i sovietici a ottenere informazioni segrete sugli Stati Uniti.

Il governo

Il governo degli Stati Uniti è stato pesantemente coinvolto nello spavento rosso. Uno dei principali crociati contro il comunismo è stato il senatore Joseph McCarthy. McCarthy era determinato a eliminare i comunisti. Tuttavia, ha usato intimidazioni e pettegolezzi per ottenere informazioni. Spesso aveva poche prove quando accusava le persone di lavorare per l'Unione Sovietica. Ha rovinato la carriera e la vita di molte persone prima che altri leader del Congresso mettessero fine alle sue abitudini.

Il senatore Joseph McCarthy
Il senatore Joseph McCarthy
Fonte: United Press
L'FBI, guidato da stridenti anticomunisti J. Edgar Hoover , anche lui è stato coinvolto. Hanno usato le intercettazioni telefoniche e spiavano i sospetti comunisti che davano l'informazione a McCarthy e ad altri leader anticomunisti.

Coinvolto nello spavento rosso anche il comitato della Camera per le attività antiamericane. Questa era una commissione permanente alla Camera dei rappresentanti. Un'area su cui hanno indagato era Hollywood. Hanno accusato alcuni dirigenti, sceneggiatori e registi di Hollywood di essere filo-comunisti. Volevano che l'Unione Sovietica fosse rappresentata come il nemico nei film e nell'intrattenimento. Correva voce che fosse stata fatta una lista nera di chiunque fosse sospettato di essere associato al Partito Comunista Americano. Queste persone non sono state assunte per lavoro durante lo Spavento Rosso.

Fatti sullo spavento rosso
  • Il maccartismo è usato oggi in un senso più ampio del semplice Red Scare. È usato per descrivere accuse di tradimento o slealtà senza produrre prove.
  • La squadra di baseball dei Cincinnati Reds ha cambiato il proprio nome in 'Redlegs' durante lo spavento in modo che il loro nome non fosse associato al comunismo.
  • I processi e le indagini non sono stati tutti negativi. Hanno scoperto un certo numero di vere spie sovietiche nel governo federale.