Roger Williams

Roger Williams


Roger Williams
Autore: Franklin Simmons
  • Occupazione: Ministro e statista
  • Nato: 1603 a Londra, Inghilterra
  • Morto: 1683 a Providence, Rhode Island
  • Meglio conosciuto per: Fondazione della colonia di Providence Plantation che divenne Rhode Island
Biografia:

Crescendo

Roger Williams è nato nel 1603 a Londra, Inghilterra . Suo padre, James, era un sarto mercantile. Roger ha ricevuto un'istruzione di qualità prima alla Charter House School e poi all'Università di Cambridge. Era uno studente eccellente noto per il suo dono con le lingue.

Trasferirsi in America

Dopo aver lasciato Cambridge, Roger divenne ministro. Era diventato un Puritano mentre frequentava Cambridge. I puritani volevano riformare la Chiesa d'Inghilterra. Le opinioni di Rogers sulla religione lo resero impopolare in Inghilterra. Decise di trasferirsi nella colonia della baia del Massachusetts in America nel 1631, un anno dopo che la colonia era stata fondata per la prima volta.

Separatismo

All'epoca in cui Roger salpò per l'America, le sue opinioni sulla religione erano leggermente cambiate. Ora credeva che la Chiesa d'Inghilterra non potesse essere riformata. Voleva separarsi dalla Chiesa d'Inghilterra. Questo punto di vista è stato chiamato separatismo.

Oltre al separatismo, Roger aveva altre idee che erano considerate radicali per i suoi tempi. Credeva che gli individui dovessero avere la totale libertà di religione. Questo era radicale in quanto i puritani si trasferirono in America in modo da poter praticare la propria forma di religione, ma non volevano che altre forme di religione fossero praticate. Roger ha anche ritenuto che il governo dovesse essere separato dalla religione. Un'idea molto radicale per i tempi.

Esilio dal Massachusetts

Le idee di Williams lo hanno messo nei guai con la chiesa del Massachusetts. Diventò amico dei nativi americani locali e iniziò a parlare contro i diritti del re inglese di possedere terre nelle Americhe. Questo discorso contro il re fu l'ultima goccia. Nel 1636, la corte del Massachusetts ordinò che Williams fosse esiliato dalla colonia per aver diffuso 'opinioni nuove e pericolose'.

Provvidenza

Williams e molti dei suoi seguaci fondarono la città di Providence nel giugno del 1636. Questo nuovo insediamento era governato dalla maggioranza dei cittadini. Tuttavia, le regole e le leggi si applicavano solo alle questioni 'civili' e non alla religione. Alle persone era concessa libertà di culto e religione. La Provvidenza divenne un luogo popolare per le persone che cercavano la libertà religiosa dal Massachusetts.

Pochi anni dopo che Williams stabilì Providence, un altro leader religioso del Massachusetts, Anne Hutchinson, stabilì l'insediamento di Portsmouth non lontano da Providence. Nel 1644, Williams si recò in Inghilterra e si assicurò una carta che univa Providence, Portsmouth e Newport nella colonia di Rhode Island e nella piantagione di Providence.

Morte

Williams è morto a Providence, Rhode Island qualche volta durante l'inverno del 1683.

Fatti interessanti su Roger Williams
  • Gli storici non sono sicuri della data di nascita esatta di Roger Williams. I suoi documenti di nascita furono distrutti nel Grande Incendio di Londra.
  • Sposò Mary Barnard nel 1629. Avevano sei figli di cui tre maschi e tre femmine.
  • Ha trascorso il suo primo inverno in esilio vivendo con le popolazioni locali Wampanoag che gli hanno dato cibo e riparo.
  • Sebbene Williams non appartenesse a una chiesa organizzata, era un cristiano profondamente religioso.
  • La casa di Williams fu bruciata insieme alla città di Providence quando i nativi americani attaccarono la città durante la guerra di re Filippo.